sabato 15 marzo 2014

Fiori di ciliegio


Fiori di ciliegio e uccellini paffuti, una delle accoppiate che preferisco quando devo fare esercizio. Sto anche cercando di rendere la mia firma il meno invasiva possibile, spero di non dovermene pentire in futuro...

Acquerello, grafite e biro su carta

8 commenti:

  1. Oddio, ma quanta tenerezza c'è in questo disegno! I tuoi uccellini paffuti mi piacciono sempre moltissimo, non posso negarlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Camilla! Mi diverto tantissimo a disegnarli!

      Elimina
  2. ti seguo da poco ma mi piacciono molto le tue tecniche particolari (è la prima volta che vedo usare la biro è l effetto è veramente bello). Vorrei farti una domanda: a volte leggo che usi acquerelli e matite colorate insieme, anche io tento di utilizzare tutti e due ma succede che se passo la matita colorata sull acquerello(ovviamente acsiutto)il tratto viene troppo netto e poco sfumato come se l acquerello modifichi la grana della carta rendendola liscia e impermeabile. Tu usi matite particolari? O carta di un certo tipo? Grazie sin d ora per la risposta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! E grazie dei complimenti, innanzitutto.
      Non uso matite particolari e con le carte vario spesso, e ti dirò che io in genere ho il problema contrario, cioè che il tratto a matita mi viene molto poco marcato, per ottenere un effetto più "deciso" devo tenere la punta sempre ben temperata e premere un po'. In genere comunque (e in questo caso specifico) uso carta 100% cotone a grana media.
      Credo che l'inconveniente che hai tu possa dipendere dal tipo di acquerelli o di carta che usi, quali sono?

      Elimina
    2. ho preso acquerelli Winsor e Newton (so che sono buoni ed il prezzo me lo ha confermato....) la carta forse è la pecca ho trovato dei blocchetti a prezzo bassissimo in un iper della Favini ma non c è scritto se sono 100% cotone diciamo che li ho comprati giusto per scarabocchiare un pò e per prendere confidenza con i colori ma l effetto è deludente perchè si sfibra con l acqua (e meno male che c eraa scritto per acquerelli!) dovrei comprare qualcos altro ma non so su cosa orientarmi. Ti ringrazio comunque per i preziosi consigli e per l attenzione dimostratami!Ciao!

      Elimina
    3. Quegli acquerelli per iniziare vanno benone, credo proprio che il problema stia nella carta! Ti consiglierei la Canson, comunque qualsiasi tipo di carta 100% cotone dovrebbe andare bene. Anche le carte della Fabriano non sono male e hanno dei prezzi più accessibili della Canson.
      Buona sperimentazione, fammi sapere come va se vuoi! ;)

      Elimina
  3. molto brava!
    chiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite, Chiara!
      E benvenuta sul mio blog.

      Elimina